Lyfestile e consigli utili

Come farcire il pandoro avanzato

pandoro-epifania-nataleCiao! Natale è appena trascorso e si sa che non è festa senza panettone e pandoro. Tuttavia, l’abbondanza dei nostri tempi spesso ci porta ad avere le dispense piene di questi prodotti dolciari, tanto da renderli protagonisti della nostra colazione per mesi e mesi. Ora, non so voi, ma io amo molto variare cibo e soprattutto mi piace gustare questi dolci tipici solo nel periodo delle festività natalizie; quindi oltre ad acquistarne quantità moderate, se proprio dovessero avanzarmi, amo creare altre pietanze da proporre ad amici e parenti durante le serate in compagnia.

Quest’anno, complice la presenza di mio figlio che ne mangerebbe a tonnellate, abbiamo ricevuto in dono molti pandori e mi sono ritrovata a pensare cosa poterne fare. Volendo evitare mascarpone, panna e uova crude per rendere fruibile a tutti il dolce, ho pensato di accompagnare il prodotto dolciario veronese per eccellenza con una semplicissima “crema” di ricotta e gocce di cioccolato. Vuoi provare anche tu?Leggi la ricetta e proponi questo dolce semplice e sfizioso per il tuo Capodanno 2019!

Girelle di pandoro farcito con ricotta

Carinissime a vedersi, sfiziose per i bambini, semplicissime da realizzarsi; ho creato queste piccole girelle pensando ad un dolce di fine pasto per Capodanno o una merenda golosa , veloce da preparare e ad un costo veramente irrisorio. Per un piatto così semplice, servono però degli ingredienti di qualità, quindi pochi ma buoni.

Ingredienti:

Un Pandoro da 1kg

Ricotta fresca 500 gr

Gocce di cioccolato fondente 100 gr

Zucchero a velo 100 gr

Procedimento:

Per realizzare queste facilissime girelle ho per prima cosa messo a colare in frigo la ricotta per qualche ora in modo da eliminare il siero in eccesso. Una volta rassodata, l’ho passata al setaccio e infine mescolata con una frusta allo zucchero a velo in modo da rendere il composto il più liscio possibile.

crema di ricotta-farcitura ricotta-pandoro ricotta

Successivamente, ho tagliato delle fette di pandoro di circa 2 cm e le ho stese con il matterello i modo da renderle sottili e uniformi. Volendo si potrebbe eliminare la parte esterna del pandoro, conferendo una maggiore uniformità al rotolino, ma ho preferito lasciarla per non generare alcuno spreco. Ho quindi farcito le fette con la crema di ricotta, cosparso di gocce di cioccolato fondente e infine le ho arrotolate su se stesse formando dei piccoli involtini. Ho avvolto i rotolini nella pellicola trasparente e messo a riposare in frigo per 6 ore.

rotolo pandoro-pandoro farcito ricotta-gocce di cioccolato-ricette capodanno

Dopo essersi ben rassodati in frigo, i rotolini sono pronti per essere affettati e serviti in tavola guarniti a piacimento con cacao in polvere o zucchero a velo spolverizzato.

“Millefoglie” di pandoro e ricotta

millefoglie -pandoro -ricotta

In alternativa alle girelle, ho pensato di realizzare una piccola “millefoglie” di pandoro con la stessa crema di ricotta prosposta prima. Dopo aver steso con il matterello le fette di pandoro, le ho semplicemente coppate con una tazza in modo da formare piccoli dischi, che poi ho intervallato con la farcitura di ricotta e gocce di cioccolato. pandoro-millefoglie-ricotta

Se amate consistenze non totalmente soffici, potreste tostare il pandoro in forno o in padella : vi assicuro che anche questa variante è deliziosa, a prova di bambini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *